Autori

Deborah Brizzi e Franco Vanni

27 Maggio

ore 17:00

Piazza della Libertà

Deborah Brizzi è nata nel 1973. Entrata in Polizia nel1999, per anni ha svolto servizio operativo alla Squadra Volante della Questura di Milano. Nel 2014 ha pubblicato il suo primo giallo Ancora notte (Rizzoli).

Franco Vanni (Milano, 1982) è cronista giudiziario a «La Repubblica» e docente al master in Giornalismo dell’Università Cattolica. Nel 2015 ha pubblicato Il clima ideale, suo primo romanzo, premiato come migliore esordio italiano alla trentesima edizione del Festival du Premier Roman de Chambéry. Nel 2017, con Andrea Greco, ha scritto il saggio d’inchiesta Banche impopolari.

La stanza chiusa e Il caso Kellan

Una ex agente, che per anni ha svolto servizio operativo alla Squadra Volante della Questura di Milano, e un cronista giudiziario del quotidiano “La Repubblica” ci raccontano il sottile confine che separa fiction e realtà. Filo conduttore la Milano dei salotti, del benessere, delle apparenze da salvare, ma anche una periferia straniante. Deborah Brizzi, dopo il successo di Ancora Notte, torna con un nuovo caso da risolvere per la giovane agente Norma Gigli in La stanza chiusa. Franco Vanni, con il suo secondo romanzo Il caso Kellan, mette in scena molto del mondo che conosce: dalle indagini coordinate a Palazzo di Giustizia alla vita di redazione in un giornale.

Intervistati da

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi